top of page

Verdure alternative: finocchi gratinati

Ricca di vitamine, sali minerali e fibra, la verdura ha un ruolo fondamentale sia a livello preventivo contro malattie cardiovascolari, tumori e diabete, sia a livello di regolazione intestinale.


Secondo la piramide alimentare, infatti, ne devono almeno essere consumate 2-3 porzioni al giorno.

Il suo consumo, però, non è così costante come dovrebbe essere e per molte persone, sia bambini che adulti, l'introduzione abituale degli ortaggi nei due pasti principali risulta difficoltosa.


Come fare per cucinarla in modo più sfizioso per approcciarsi al suo consumo ?

Ecco a voi la ricetta dei finocchi gratinati in variante leggera.

Questo contorno, ovviamente, risulterò più ricco e condito rispetto a preparazioni semplici come i finocchi cotti in padella, al vapore o bolliti, però, può essere un modo utile e sfizioso per approcciarsi a verdure diverse imparando ad apprezzarne il gusto e il sapore.


Ingredienti

  • 2 finocchi medi

  • 500 ml latte parzialmente scremato o di soia senza zuccheri

  • 40 g farina 00

  • acqua q.b

  • noce moscata

  • Sale e pepe


Procedimento


Lavate e asciugate i finocchi. Tagliateli poi a fette spesse 1 cm. Disponeteli in una pirofila leggermente unta o coperta da carta forno.


Preparate la besciamella.

Mettete a scaldare il latte aggiungendo un pizzico di sale grosso e noce moscata grattugiata.

Nel mentre mettete in una coppetta la farina che stempererete con qualche cucchiaio di acqua ghiacciata mescolando con una frusta o con una forchetta a creare una pastella. Aggiungete qualche cucchiaio del latte caldo nella coppetta sempre mescolando. Una volta diluita la pastella con il latte, aggiungetela tutta nel pentolino e mescolate finché la consistenza non diventa cremosa.


Coprite i finocchi con parte della besciamella ( ve ne avanzerà più della metà) e fate cuocere in forno per circa 15-20 minuti. Gli ultimi 5 minuti mettete in modalità grill.


...e Buon Appetito!

E con la besciamella avanzata?

Potrete preparare altre verdure gratinate oppure utilizzarla per lasagne e pasta al forno rendendole gustose e leggere oppure ancora per cucinare quiche o torte salate.


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page